La tecnologia

F.lli Artioli da sempre dedica la massima attenzione al progresso tecnologico di tutte le sue Aree produttive. L’obiettivo primario è garantire prima di tutto livelli di sanificazione eccellenti e l’efficienza nelle diverse fasi di lavorazione.
Grazie alla collaborazione trentennale con l’Azienda HENKEL ECOLAB si utilizzano i migliori detergenti ed i migliori sistemi di dosaggio, interamente computerizzati ed automatizzati. Oltre al corretto utilizzo dei prodotti chimici per il lavaggio, l’igienizzazione della biancheria avviene grazie all’utilizzo di temperature elevate che hanno la capacità di abbattere le cariche microbiche del materiale in ingresso.
La successiva fase di stiratura ad alte temperature (100-110° C) permette l’abbattimento delle possibili cariche batteriche eventualmente residue.
La biancheria, una volta lavata e stirata, viene piegata automaticamente, etichettata tramite un codice a barre e indirizzata al confezionamento. L’impacchettatrice termoretraibile ricopre i pacchi di biancheria con polietilene microforato. L’umidità eventualmente residua può fuoriuscire, mentre è impossibilita l’ingresso di agenti microbiologici dall’esterno.
La mancanza di contatto degli operatori con la biancheria igienizzata garantisce l’assenza di contaminazione del capo.